Un nuovissimo Innovation Lab per intercettare le tendenze emergenti, anticipare le evoluzioni e migliorare le future soluzioni tecnologiche dell’azienda. Questo il più recente annuncio di Lectra, che ha voluto creare uno spazio esclusivamente dedicato all’ideazione e progettazione di soluzioni per la personalizzazione nel Fashion, arredamento e automotive.

L’azienda crede fortemente che la collaborazione sia un elemento fondamentale a stimolare e favorire l’innovazione: i team infatti lavorano insieme a startup, centri di ricerca, clienti e dipendenti Lectra nei rispettivi ecosistemi. Chiunque può essere invitato a creare un modello visivo durante un Design Sprint oppure a partecipare a un workshop per generare idee.

Innovation Lab, applicazioni nel Fashion

Nel settore del Fashion, ogni fase della catena di valore – brand, produttori e distributori – ha un impatto diretto sul consumatore finale; per questo motivo il team di Innovation Lab punta a ripensarla interamente, reinventando gli aspetti fondamentali del processo di creazione o di sviluppo prodotto dei brand attraverso soluzioni basate su tecnologie innovative. Ciò si ritrova in varie Proof Of Concept (POC) sviluppate nell’ambito dell’Innovation Lab: per i produttori, ad esempio, è stato creato uno strumento di realtà aumentata per agevolare la manutenzione dei sistemi di taglio.

Véronique Zoccoletto, Chief Transformation Officer di Lectra, ha dichiarato: «L’innovazione, in particolare quella dirompente, implica una vera e propria trasformazione culturale all’interno dell’azienda. Non basta introdurla. I team dell’Innovation Lab lo hanno capito perfettamente: stanno facendo progressi tangibili nel rafforzare l’impegno di Lectra e dei nostri dipendenti a seguire questa strada e a guidare i nostri clienti verso il successo».

L’Innovation Lab – creato da Philippe Ribera, Vicepresidente Innovazione di Lectra – è situato nel cuore del campus tecnologico dell’azienda, a Bordeaux-Cestas.

Progetto Digitex

I risultati ottenuti dal lavoro dell’Innovation Lab su tipi di tessuto e misure corporee ha anche accelerato Digtex, progetto che nasce da una valutazione delle problematiche affrontate dai clienti Lectra. Il suo scopo è fornire soluzioni pratiche e innovative che permettano, ad esempio, di coinvolgere il consumatore finale nella creazione di abbigliamento personalizzato e di migliorare la tracciabilità dei capi.

Lectra ha inaugurato questo progetto, incentrato sulla digitalizzazione dello sviluppo tessile, presso il Centre Européen des Textiles Innovants (CETI) e l’École Nationale Supérieure des Arts et Industries Textiles (ENSAIT).
Digtex è cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (ERDF) e dalla regione Nuova Aquitania.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here