iSAVER Itema

Il nuovo dispositivo iSAVER™ installato sul telaio Itema R95002denim è stato scelto da Prosperity Textile per il nuovo stabilimento che aprirà in Vietnam entro la fine del 2018. Prosperity Textile è uno dei principali produttori di denim a livello globale. Nato nel 1999 in Cina, è cresciuta fino a poter contare oggi 1.300 dipendenti e 20 uffici nel mondo.

La collaborazione è stata annunciata in occasione del Kingpins Show ad Amsterdam, il 24 e 25 ottobre. Il produttore cinese di denim ha presentato la scelta di questa nuovissima soluzione, fiore all’occhiello dell’ultimo modello di telaio per denim Itema, adottata con l’intenzione di incentivare l’approccio ecosostenibile dell’azienda.

Al salone ITMA Asia + CITME 2018, a Shanghai (15-19 ottobre) Itema ha invece presentato il suo progresso in ambito di produzione sostenibile per la tessitura del denim, e molte altre innovazioni.

La nuova soluzione tecnologica di Itema

Cos’è iSAVER™? Si tratta di una delle tecnologie più interessanti e sostenibili sviluppate da Itema, azienda specializzata che offre soluzioni di tessitura avanzate quali Telai al top della tecnologia, parti di ricambio e servizi integrati.

Questa nuova tecnologia è stata sviluppata da ItemaLab™, il dipartimento Itema per l’innovazione avanzata. iSAVER™ elimina la falsa cimossa sul lato sinistro del tessuto, permettendo di inserire i fili di trama nel tessuto senza la necessità di filati addizionali: così riduce sensibilmente lo spreco di materia prima, aumentando l’efficienza del telaio, abbassando i costi e favorendo un maggior risparmio energetico.

Itema comunica che grazie a iSAVER™ sarà possibile risparmiare 1.000 Kg di cotone per telaio all’anno, ovvero il 3% delle materie prime totali, evitando così di sprecare 20 milioni di litri di acqua l’anno. Lo scopo dell’azienda italiana è di offrire, con l’introduzione di iSAVER™, un nuovo punto di riferimento in termini di sostenibilità nella produzione di denim.

iSAVER™ è inoltre un elemento chiave del prodotto Itema R95002denim, il telaio a pinza per denim che garantisce una superiore qualità del tessuto, grande facilità di utilizzo e un rilevante risparmio di energia e materie prime.

Prosperity Textile, un percorso di sostenibilità

Il produttore può vantare una filiera caratterizzata in ogni suo passaggio da un’impostazione sostenibile. Prosperity ha infatti iniziato a adottare una produzione ecologica in tutte le fasi di lavorazione: sviluppo del prodotto, approvvigionamento di materie prime e lavorazione, fino all’utilizzo di risorse naturali ed energetiche, senza dimenticare lo smaltimento dei rifiuti.

L’azienda utilizza filati della miglior qualità disponibile sul mercato, sempre però dalle fonti più sostenibili, da cotone BCI a organico e riciclato, da Tencel™ Lyocell a Sustans™.

L’introduzione di pratiche ecosostenibili in fase di tintura e finissaggio l’anno scorso ha permesso a Prosperity di produrre il 20% in più di tessuti rispetto al 2016, registrando un calo nel consumo di acqua, elettricità ed emissione di gas serra rispettivamente pari a 11,5%, 7,9% e 5,4%.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here