C’è una novità per theBreath®, tessuto brevettato in grado di assorbire le polveri sottili nocive presenti nell’aria e disaggregarle, nato da Anemotech (PMI innovativa italiana che sviluppa tecnologie per migliorare la qualità della vita reintroducendo in circolo aria pulita, per garantire un ambiente sano e sicuro).

Da oggi, infatti, il tessuto è certificato ISO 18184:2019 per la sua attività antiviraletheBreath® è in grado di eliminare fino al 98,75% della carica virale entro 2 ore dall’entrata in contatto, offrendo così un prezioso aiuto nella lotta al Covid-19.

Gli ambiti applicativi di questa soluzione tecnologica, al fine di garantire la salubrità degli ambienti, sono molteplici: per l’Outdoor si va dalle affissioni pubblicitarie all’arredo urbano, ai cantieri lungo le strade delle città; per l’Indoor da abitazioni private o mezzi di trasporto, a luoghi pubblici come uffici ospedali e scuole.

theBreath®, struttura e funzionamento

Il materiale presenta una struttura tessile a “sandwich” formata da due strati esterni filtranti di tessuto stampabile, con proprietà antibatteriche e antimuffa, tra i quali è posta una cartuccia interna carbonica che assorbe, trattiene e disgrega le molecole inquinanti e i cattivi odori.

Il rivestimento esterno permette un primo grado di filtrazione sulle polveri, mentre la tecnologia interna al carbone attivo agisce solo sulle micromolecole inquinanti presenti nell’area attigua al posizionamento della tecnologia.

 

Tutte le certificazioni di theBREATH
Oltre alla già citata certificazione ISO 18184:2019 per la sua attività antivirale garantita fino al 98,75%, il tessuto ha superato anche i test:

ISO 16000-9 per la determinazione del flusso specifico per superficie di emissione di composti organici volatili (COV) da prodotti da costruzione di nuova produzione o prodotti di finitura in condizioni climatiche definite;

UNI 11247 per la determinazione dell’indice di abbattimento fotocatalitico degli ossidi di azoto in aria da parte di materiali inorganici;

ANSI/AHAMAC-1-2002 per misurare le prestazioni dei purificatori d’aria per uso domestico.

Gli studi sull’efficacia di theBreath® sono stati sviluppati in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche Dipartimento SIMAU e hanno consentito di superare diversi test sulla performance del prodotto, ottenendo importanti certificazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here