In questi due giorni, presso la Fortezza da Basso a Firenze, si sta svolgendo la terza edizione di SPAZIO CREATIVO.
La realizzazione di questo evento interdisciplinare, organizzato da Tonilab 25 e rivolto ai professionisti della Moda e dell’Industria creativa, è possibile grazie a un intenso lavoro di ricerca e collaborazione che coinvolge un gruppo selezionato di eccellenze italiane.

Lo spazio in tutti i suoi elementi – arredi, effetti sonori, cibo e bevande, profumi – è stato predisposto in modo da offrire ai visitatori un sorprendente percorso esperienziale e multisensoriale a tutto tondo all’interno di una “moderna bottega rinascimentale”, seguendo una precisa visione creativa.

Marco Marchetti, che insieme alla stilista Alessandra Marchi cura la direzione artistica dell’evento, spiega: «Vogliamo creare uno spazio che sia accogliente e rilassato, in cui riscoprire l’entusiasmo per l’intuizione, il dialogo e la realizzazione di un progetto dove designer, uffici stile, creativi, ricercatori, architetti, grafici, decoratori e artigiani possano confrontarsi con un vero e proprio laboratorio interdisciplinare».

Spazio Creativo, i partecipanti

Spazio CreativoIn questa terza edizione, dieci aziende italiane presentano le proposte realizzate insieme appositamente per l’evento, coniugando competenze, tecniche e materiali diversi.

Tre le concerie:

  • Louisiane (Milano), specializzato a livello mondiale in pelli di rettile ed esotiche;
  • Martucci (Solofra – AV), nota per le sue pelli leggere e soffici per abbigliamento e guanteria;
  • Sanlorenzo (Castelfranco di Sotto – PI), che lavora pelle ovina di qualità, soprattutto lussuosi shearling.

Presenti anche due note realtà fiorentine:

  • Decortex, che offre un’ampia gamma di tessuti per arredamento, ma anche abbigliamento e pelletteria
  • Mazzanti Piume, storico atelier di piume che rifornisce le più grandi case di Moda.

Per la prima volta, inoltre, partecipa anche Labam (PR), che si specializza nella produzione di acessori moda in plexiglass. Si riconfermano invece Leta (Noventa Padovana – PD), che produce accessori e componenti di qualità per Abbigliamento, Calzatura, Oreficeria e Bigiotteria, e tre laboratori:

  • E.B. Termoadesivi (Vinci – FI) che si occupa di trapuntature, agugliature e ricami su pelli e tessuti;
  • New Lorima (Santa Croce sull’Arno – PI), specializzata nella rifinitura, laminatura e stampatura di pellami e affini;
  • PGC (Ponte a Egola – PI) che offre tante lavorazioni di qualità e stampa digitale su pelle e cuoio.

Spazio CreativoPer l’occasione sono stati coinvolti partner d’eccezione che arricchiranno l’evento con iniziative e installazioni ad hoc: ad esempio alcuni studenti dell’Istituto Europeo di Design (IED) espongono prodotti realizzati utilizzando materiali e lavorazioni messe a disposizione dalle aziende partecipanti a Spazio Creativo.

La stilista Alessandra Marchi inoltre espone alcuni capi realizzati, negli anni, collaborando con diverse aziende partecipanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here