Lectra
Il nuovo Comitato Esecutivo di Lectra

Allo scopo di accelerare la strategia Lectra 4.0 – inaugurata ai primi del 2017 – e per consolidare la sua importanza sul mercato di Industria 4.0, Lectra ha deciso di rafforzare il proprio Comitato esecutivo.

Fino a oggi, il Gruppo Dirigente di Lectra era composto da Daniel Harari, Céline Choussy, Edouard Macquin, Jérôme Viala e Véronique Zoccoletto.
Per accelerare l’esecuzione della sua strategia, il gruppo ha deciso di rivedere l’organizzazione delle sue filiali, ricalibrare gli sforzi orientati al Customer Success ed espandere il Comitato esecutivo, che rimane sotto la presidenza di Daniel Harari, Presidente e CEO.

Prima fase della trasformazione di Lectra

Il piano strategico di Lectra per il periodo 2017-2019, primo stadio della trasformazione dell’azienda, si propone cinque obiettivi:
– accelerare la crescita dei ricavi, sia organica che tramite acquisizioni mirate;
– accentuare la leadership tecnologica per aumentare ulteriormente il valore dei prodotti e servizi offerti;
– rafforzare il vantaggio competitivo e le relazioni a lungo termine con i clienti;
– lanciare progressivamente nuove offerte software in modalità SaaS;
– autofinanziare il suo sviluppo interno ed esterno.

Negli ultimi tre anni Lectra, per supportare i clienti nell’implementazione dei principi dell’Industria 4.0, ha significativamente aumentato gli investimenti in progettazione e sviluppo di nuove linee di prodotti, oltre che nell’integrazione del software e delle soluzioni di taglio esistenti. L’azienda fa affidamento prevalentemente su quattro tecnologie fondamentali: Big data, intelligenza artificiale, Internet of Things industriale e cloud.

La prima offerta per l’Industria 4.0 di Lectra è stata lanciata nel 2018 in alcuni paesi come progetto pilota e verrà progressivamente distribuita in tutto il mondo nel corso del 2019.

La riorganizzazione delle filiali

Jérôme Viala, Vicepresidente esecutivo, è ora Vicepresidente del Comitato esecutivo, con maggiori responsabilità in merito alle attività delle filiali, pur conservando anche le sue mansioni attuali.

Le filiali Lectra verranno riorganizzate in quattro regioni principali. Lo scopo è adattare meglio la strategia Lectra 4.0 ai diversi mercati, accelerare lo sviluppo del giro d’affari e rafforzare le sinergie all’interno di ogni area geografica.

Le nuove regioni sono: Americhe, guidata da Edouard Macquin; Asia-Pacifico, guidata da Javier Garcia; Europa occidentale e orientale e Medio Oriente, guidata da Holger Max-Lang; e Europa meridionale e Nord Africa, guidata da Fabio Canali.
Fabio Canali, Javier Garcia e Holger Max-Lang entrano nel Comitato esecutivo.

I nuovi incarichi

  • Per essere ancora più vicini alle esigenze dei clienti e garantire un uso ottimale delle soluzioni, Lectra ha istituito la carica di Chief Customer Success Officer, affidata a Laurence Jacquot, che entra nel Comitato esecutivo.
  • Maximilien Abadie, Chief Strategy Officer, diventa membro del Comitato esecutivo, con l’incarico di coadiuvare l’adozione della strategia Lectra 4.0 all’interno dei team del gruppo e preparare il piano strategico per il periodo 2020-2022.
  • Olivier du Chesnay, Chief Finantial Officer, entra nel Comitato esecutivo con l’obiettivo di rafforzare le basi del modello economico di Lectra.
  • Céline Choussy, Chief Marketing & Communications Officer, avrà principalmente il compito di assicurare il lancio e lo sviluppo delle nuove offerte.
  • Véronique Zoccoletto, Chief Transformation Officer, avrà il compito di portare avanti la transizione al digitale e di promuovere l’uso delle quattro tecnologie di punta.

Le dichiarazioni del Presidente e CEO Daniel Harari

«Il nostro piano di crescita è ambizioso, abbiamo dovuto istituire una struttura che ci consenta di raggiungere rapidamente i nostri obiettivi» ha commentato Daniel Harari. «La nuova dinamica delle nostre regioni, insieme alla creazione di un team Customer Success dedicato, aumenterà ulteriormente la nostra vicinanza ai clienti. Ho lavorato a lungo con tutti i membri di questo nuovo Comitato esecutivo, e ho ammirato e apprezzato nel corso degli anni la loro passione per Lectra e la portata delle loro competenze. Abbiamo un gruppo dirigente più robusto e coeso che gode della mia piena fiducia e che sono certo riuscirà a portare Lectra a una nuova e importante fase del suo percorso di sviluppo».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here