Juki Italia presenta la nuova macchina per la nastratura ad aria calda JEUX AI-118, che trova il suo impiego nell’impermeabilizzazione in continuo delle cuciture su materiali idrorepellenti e/o impermeabili.

I campi applicativi sono:

  • l’impermeabilizzazione di cuciture in confezione e calzatura, su abbigliamento militare o sanitario come le tute monouso con copricapo protettivo di isolamento, uniformi, tende da campeggio e da sole;
  • l’impermeabilizzazione della cucitura prima dell’imbottitura di sedili, poggiatesta e braccioli;
  • l’applicazione di lamine riflettenti su capi da lavoro o sportivi.

Nastratura ad aria calda: i dettagli tecnici della JEUX AI-118

Il modello JEUX AI-118 di Juki ha una tastiera di comando a colori touch screen che aiuta a regolare i vari parametri della nastratura, come la velocità differenziale dei rulli superiore e inferiore per ottenere ottime prestazioni anche su materiali difficili.

Le caratteristiche principali sono l’alimentatore digitale del nastro, la regolazione con effetto differenziale del rullo superiore e inferiore, l’impostazione precisa della pressione dell’aria calda e della pressione del rullo superiore grazie alla regolazione con display digitale.

La velocità di nastratura di 24 m/min rende questa macchina molto performante e produttiva nella sigillatura delle cuciture.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here