A ITMA 2019, che avrà luogo dal 20 al 26 giugno a Barcellona, l’Italia sarà il primo Paese in termini di numero di espositori e superficie occupata: i costruttori e produttori italiani di macchine tessili saranno infatti 360 e occuperanno un’area espositiva di 30.000 metri quadrati.

In fiera gli espositori avranno l’opportunità di mostrare le loro innovazioni più aggiornate. Le aziende saranno divise tra i diversi comparti produttivi: 22% nella sezione filatura, 10% in tessitura, 9% in maglieria, 35% in nobilitazione e 24% negli altri gruppi merceologici.

ITMA
Principali mercati delle macchine tessili-2018

Italian Green Label Award

La conferenza stampa programmata da ACIMIT in occasione di ITMA sarà l’occasione per premiare 2 delle 40 aziende associate che hanno aderito al progetto Sustainable Technologies.

L’Italian Green Label Award viene assegnato alle aziende che negli ultimi anni hanno dimostrato di essere le più virtuose in quanto a sostenibilità ambientale, riducendo notevolmente l’anidride carbonica emessa dalle loro macchine.

Il commento di Alessandro Zucchi

Alessandro Zucchi, presidente di ACIMIT, ha commentato in vista della fiera: «Ancora una volta l’Industria meccanotessile italiana sarà protagonista con un folto numero di partecipanti alla più importante manifestazione fieristica per le macchine tessili, a conferma della vitalità del nostro settore, sia per qualità che livello tecnologico».

ITMA
Export di macchine tessili italiane per aree –2018

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here