Domani a Prato si terrà l’evento “Il fututo bio del Tessile: risultati della ricerca e strategie comunicative”. La giornata, organizzata da Otir 2020 Tuscany Fashion Cluster, si rivolge a tutte le imprese di Moda regionali.

È prevista la partecipazione di esperti del settore, che affronteranno temi di grande interesse relativi alla valorizzazione dei biomateriali applicati al Tessile, azioni di comunicazione per divulgare tali innovazioni e utilizzo delle blockchain come supporto strategico.

L’obiettivo principale è quello di incoraggiare l’incontro tra domanda e offerta di tecnologia e altre opportunità di business tra varie tipologie di attori (imprese, università, centri di ricerca e competenza, agenzie formative, grandi imprese, istituti finanziari e così via).

Il programma dell’evento “Il fututo bio del Tessile”

Nel corso della prima sessione plenaria “Applicazioni nel campo dei biomateriali per il Tessile”, moderata da Enrico Venturini, molte voci autorevoli nel settore si alterneranno per affrontare l’argomento sotto diversi punti di vista.
Prima di pranzo si terrà inoltre un workshop di confronto, al fine di generare idee progettuali attraverso un costruttivo lavoro di gruppo.

Aurora Magni condurrà invece la seconda parte della giornata, “Azioni di comunicazione e forme di tutela del know-how”, che prevede due tavole rotonde “Azioni di comunicazione del Tessile di frontiera” e “Blockchain un innovativo supporto strategico”.

Il pomeriggio si concluderà con uno speed-date fra i partecipanti all’evento, in modo da fornire l’occasione per la nascita di nuove partnership professionali. Per partecipare a questa sessione di matchmaking è necessario compilare l’apposito format al seguente link.

Qui il programma completo.

Informazioni utili

Data: 23 maggio 2019
Luogo: Auditorium della Camera di Commercio di Prato
Ora di inizio: 9:30
Partecipazione: gratuita

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here