Le domande di contributo per le misure agevolative 2023 Brevetti+, Disegni+ e Marchi+ possono essere presentate a partire da:

  • oggi (24 ottobre) dalle ore 12 per il bando Brevetti+ (maggiori informazioni al sito di riferimento);
  • 7 novembre dalle ore 9.30 per il bando Disegni+ (maggiori informazioni al sito di riferimento);
  • 21 novembre dalle ore 9.30 per il bando Marchi+(maggiori informazioni al sito di riferimento).

In cosa consistono le misure agevolative

Si tratta di misure per la valorizzazione dei titoli di proprietà industriale che, con qualche piccola novità dovuta a nuove disposizioni legislative, vanno fondamentalmente in continuità con quelli 2022.

Complessivamente sono 32 i milioni di euro messi a disposizione con il decreto direttoriale di programmazione delle risorse del 16 giugno 2023, così suddivisi:

  • 20 milioni per Brevetti+, l’incentivo per le piccole e medie imprese che vogliono brevettare le proprie idee e valorizzarle sotto il profilo economico, con il triplice obiettivo di far aumentare le domande di brevetto nazionale e favorire l’estensione dei brevetti all’estero, dare maggiore valore a un brevetto in termini di redditivitĂ  e sviluppo di mercato, valorizzare i brevetti piĂą recenti e gli spin-off universitari;
  • 10 milioni di euro per Disegni+, l’incentivo per la valorizzazione dei disegni/modelli sul mercato nazionale e su quello internazionale, che sostiene le micro, piccole e medie imprese attraverso l’acquisizione di servizi specialistici;
  • 2 milioni di euro per Marchi+, il programma di agevolazioni alle imprese del MISE per favorire la registrazione di Marchi dell’Unione Europea e internazionali, supportando micro, piccole e medie attivitĂ  nella tutela dei marchi stessi attraverso l’acquisizione di servizi specialistici.