Valorizzazione della filiera moda: il 9 dicembre a Biella

La Camera di commercio di Biella sta realizzando un progetto che consenta alle imprese della filiera moda, attraverso l’utilizzo delle possibilità offerte loro dal contratto di rete, di rafforzare la propria presenza sui mercati tradizionali e di realizzare politiche di penetrazione su nuovi mercati.

Il progetto punta a evidenziare modalità e opportunità concrete di aggregazione fra aziende coinvolgendo in fase sperimentale le imprese  aderenti alla certificazione di tracciabilità volontaria Tfashion (www.tfashion.camcom.it) e Tessile e Salute (www.tessileesalute.it) e al Progetto Integrato di Filiera – Piemonte Textile Excellence.

Il primo focus group su questo tema aperto alle imprese interessate è previsto per lunedì 9 dicembre alle 14,30  in Camera di Commercio. Il programma prevede l’illustrazione delle potenzialità legate alla doppia certificazione Tfashion e Tessile e Salute, cui seguirà un intervento sulle modalità e le opportunità di aggregazione tra aziende attraverso il contratto di rete. Al termine ci sarà un dibattito per capire come questo modello di collaborazione può essere applicato per proporsi sui mercati, in special modo quelli esteri.

Il monitoraggio sui contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in luce che al 1° aprile 2013 è stata quasi raggiunta la soglia dei 770 contratti e il numero dei soggetti coinvolti è ormai poco lontano dalle 4.000 unità. In Piemonte sono stati attivati 54 contratti, che coinvolgono 177 soggetti.

La partecipazione al focus group è gratuita previa iscrizione contattando l’Ufficio Promozione della CCIAA (tel. 015.3599354-371-332).

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Technofashion © 2017 Tutti i diritti riservati