Un convegno sul tessile sostenibile in Confindustria

Essere un’impresa sostenibile significa assumere scelte in grado di abbassare l’impatto ecologico delle proprie attività produttive, contenere i consumi, progettare e realizzare oggetti che  per le materie prime usate, le modalità con cui sono stati lavorati, il comportamento a fine vita, non graveranno sull’ambiente.

Obiettivo dell’incontro organizzato da Confindustria Alto Milanese è pertanto quello di presentare alcune fra le più interessanti iniziative avviate in questa direzione, dall’investimento in energie alternative all’utilizzo di materiali da fonte rinnovabili o da riciclo alla re-ingegnerizzazione dei prodotti tradizionali, per rendere il nostro “Made in Italy” sempre più competitivo.

Mercoledì 11 aprile 2012 dalle ore17.00alle ore 19.30

Confindustria Alto Milanese – via San Domenico 1, Legnano

 Programma

ore17.00  Registrazione partecipanti

ore17.15  Saluto introduttivo

Vincenzo Bianchi, Presidente Gruppo Tessili di Confindustria Alto Milanese

Apertura lavori e coordinamento

Aurora Magni,  Blumine Srl e LIUC

L’innovazione tecnologica  sempre più “green”. Il punto di vista di Acimit  

Mauro Badanelli, Ufficio Economico Acimit

Materia prima da fonte rinnovabile: la nuova frontiera dei polimeri 

Giuliano Freddi, Stazione Sperimentale per la seta

I progetti nell’ambito del Polo di innovazione Otir 2020: un’opportunità anche per le aziende lombarde

Solitario Nesti, Next Tecnology Tecnotessile – Prato

Risparmio energetico negli impianti tessili

Emiliano Puddu, LIUC

ore 19.30  Conclusione dei lavori

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here