Lectra lancia la nuova versione di Modaris – V7R2

Lectra annuncia l’uscita di Modaris® V7R2, l’ultima release della soluzione software dedicata allo sviluppo prodotto per la creazione di modelli, lo sviluppo taglie e la prototipazione 3D.

Per poter sviluppare diversi stili riducendo al minimo errori e perdite di tempo, i modellisti hanno bisogno di strumenti rapidi, accurati e potenti. La nuova e migliorata soluzione Modaris di Lectra soddisfa queste esigenze.

“Il dettaglio è tutto,” afferma Anastasia Charbin, Direttore marketing fashion presso Lectra. “I team di sviluppo prodotto devono poter disporre di informazioni accurate fino dai primi stadi della creazione della collezione. Più precisi sono i modelli, ad esempio, e più il risultato finale sarà vicino alle idee creative dello stilista”. Modaris V7R2 comprende numerosi miglioramenti che snelliscono il processo di sviluppo del modello, offrendo opzioni alternative per aumentare rapidità, flessibilità e controllo. Tra i tanti aggiornamenti, oggi Lectra offre un nuovo strumento innovativo per creare pieghe.

Per anni, Modaris ha promosso il concetto di collegamenti intelligenti che uniscono insieme i vari componenti del modello, di modo che se cambia anche un solo elemento, la modifica si ripercuote a cascata su tutti i pezzi collegati; questo metodo di lavoro riduce drasticamente il rischio di errori nel perfezionare o creare nuovi design. Modaris inoltre offre la possibilità di collegare lo sviluppo taglie ai vari modelli, e l’opzione di modificare le misure direttamente sul capo stesso o tramite una tabella di misurazione dinamica. Non appena un pezzo viene modificato, tutti i pezzi collegati e lo sviluppo taglie seguono di conseguenza, regalando un considerevole risparmio di tempo con l’eliminazione di operazioni che non aggiungono valore. È molto più semplice rispettare lo sloper o il blocco di base originale che spesso lo definisce.

Integrato in questa soluzione troviamo anche un nuovo strumento per le pieghe. Le pieghe, ripiegature del tessuto di varie dimensioni e in differenti direzioni, rappresentano un’operazione molto lunga che comporta un elevato rischio d’errore, soprattutto nella creazione di diverse taglie ed applicando differenti regole di sviluppo —il tutto cercando di rispettare i rapidissimi tempi del fashion. Effettivamente, anche per i modellisti più esperti creare pieghe e svilupparne le taglie può essere un compito molto complicato.

“Il 60% della nostra prossima collezione contiene pieghe. Con questa versione potenziata di Modaris, i pezzi del modello a pieghe aperte vengono calcolati automaticamente, riducendo di 3 volte il rischio di lectra.com errori e tenendo sotto controllo i costi dei tessuti,” spiega Daniel Frégier, Responsabile della produzione presso Cotélac, il noto marchio francese di pret-à-porter. Grazie a questo strumento per le pieghe, gli stilisti risparmiano tempo nello sviluppo e nell’industrializzazione degli stili. “Abbiamo già notato un risparmio di tempo del 50% per i modelli con pieghe,” aggiunge Daniel Frégier.

“Lectra vanta un team esperto e proattivo che è stato in grado di accompagnarci lungo tutto il processo di upgrade”, spiega Olfa Abdelmoula Sellami, responsabile acquisti presso Maille Club, marchio tunisino che si specializza in tessuti di maglia e filati. “Modaris è fondamentale per Maille Club e per svariati motivi, tra cui anche il risparmio di tempo, la maggiore produttività e un migliore utilizzo dei tessuti. La nuova funzione per le pieghe rappresenta una vera rivoluzione, perché ci consente di guadagnare tempo rispetto alla creazione manuale di modelli. E il risultato finale è perfetto”, aggiunge.

Quest’ultima versione comprende anche altri miglioramenti che favoriscono uno sviluppo del prodotto più lineare, più rapido e più accurato, come la possibilità di arricchire i modelli di dettagli tecnici e di applicare annotazioni direttamente sui capi in sviluppo. Gli utenti inoltre oggi hanno la possibilità di combinare elementi di diversi modelli, per creare nuovi stili e poter sfruttare al meglio conoscenze ed esperienza.

Esistono anche molte opzioni di creazione di modelli nuove e potenziate, come bordi e angoli arrotondati, nuovi angoli per spacco, orli e risvolti, nuovi strumenti geometrici e tacche.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

*

Technofashion © 2014 Tutti i diritti riservati

Designed by WPSHOWER

Powered by WordPress