Molte aziende ultimamente si sono attivate e si stanno organizzando per riconvertire la propria produzione in modo da realizzare dispositivi di protezione individuale.

Questi prodotti tuttavia, per avere una reale efficacia in questo momento di grave emergenza sanitaria, devono rispettare determinati parametri in base all’utilizzo al quale sono destinate: ad esempio mascherine per uso medico chirurgico, mascherine per protezione personale, semplici mascherine filtranti.

Per fare un po’ di chiarezza, l’azienda C. Sandroni & C. di Busto Arsizio diretta dall’Ingegnere chimico Piero Sandroni ha messo a disposizione, in una sezione dedicata del sito, molte informazioni utili per le aziende impegnate nel processo di riconversione della produzione.

Il blog, che è in costante aggiornamento, condivide notizie e linee guida preziose per la realizzazione di prodotti tessili per l’emergenza sanitaria in corso.

Le informazioni riguardano ad esempio:

  • il tipo di mascherina;
  • il suo scopo e modalità di impiego;
  • le norme da rispettare;
  • le caratteristiche del tessuto da utilizzare;
  • la riutilizzabilità;
  • la presenza di valvole.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here