CPF – Consorzio Promozione Filati e ICE Agenzia si sono mobilitati per offrire supporto alle aziende che avrebbero presentato le loro collezioni a Pitti Immagine 2020 (appuntamento posticipato a gennaio 2021 per insufficiente numero di conferme, a causa dell’eccezionale situazione di emergenza).

Oltre a ottenere visibilità grazie ai canali digitali dell’evento fieristico, le aziende potranno usufruire di incontri commerciali sui mercati esteri. Si tratta di un format consolidato nelle stagioni precedenti, ma rivisto per garantire la massima sicurezza a operatori e partecipanti: i workshop, infatti, sono stati organizzati – da CPF in collaborazione con la rete estera di ICE – limitando al massimo gli spostamenti dei clienti e in linea con le direttive di sicurezza anti Covid.

Nonostante questo, ci saranno come sempre postazioni individuali commerciali, uno spazio tendenza per favorire l’incontro con i buyer, approfondimenti audio-video e installazioni/sfilate di outfits completi in maglia funzionali.

Oltre a mostrare la collezione e ad accorciare le distanze con buyer e possibili nuovi clienti, i workshop sono una fucina di informazioni perché permettono ai partecipanti di raccogliere input importanti per lo sviluppo dell’azienda grazie al confronto diretto con professionisti del settore.Federico Gualtieri, Presidente di CPF

Il CPF si impegna a dare comunicazioni puntuali agli associati perché possano valutare questa opportunità. Le tappe a cui il Centro Promozione Filati sta lavorando coinvolgono Europa e Asia:  Parigi (settembre), Shenzhen (ottobre) e Tokyo (ottobre).

CPF
Federico Gualtieri, Presidente CPF

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here