Fino al 17 dicembre è possibile partecipare alla selezione per il bando europeo “Sostegno a un’Industria della Moda più sostenibile e circolare“.

Il bando intende rafforzare la competitività e migliorare le prestazioni ambientali dell’Industria europea della Moda, una delle Industrie più inquinanti a livello globale, attraverso misure di capacity building e di sostegno alle piccole imprese che operano nel settore (PMI, designer e startup). Lo scopo è aiutarle a diventare più sostenibili e mostrare loro come rendere più circolare il proprio modello di business.

I dettagli del bando

Sono tre gli obiettivi specifici del bando:

  • facilitare la cooperazione internazionale per supportare il trasferimento di conoscenza e best practice per un Fashion sostenibile e circolare;
  • organizzare misure di capacity building e di sostegno alle piccole imprese che operano nel settore (PMI, designer e startup) che vogliano trasformare il proprio business in uno circolare;
  • offrire support tecnico e finanziario a PMI, designer e startup per consentire un incremento di innovazione in applicazioni, prodotti, processi e idee per un Fashion sostenibile e circolare.

Il modo in cui si intende realizzare questo progetto è il seguente:

  • saranno avviati 4 sistemi di supporto internazionali e multisettoriali (“Consortia”, consorzi) per promuovere lo sviluppo sostenibile delle piccole imprese nel settore Moda;
  • ciascuno dei 4 consorzi offrirà supporto tecnico e finanziario, e un programma di tutoraggio ad hoc, a minimo 25/massimo 35 partnership, allo scopo di attuare le più promettenti idee di business sostenibile nell’Industria del Fashion. Le partnership dovranno essere tra almeno due Paesi COSME e almeno un membro di ciascuna partnership internazionale dovrà essere una PMI, un designer o una startup;
  • il supporto finanziario alle partnership spazierà da 10.000€ fino a 15.000€. Prevederà contributi forfetari diretti alle partnership selezionate, finalizzati a realizzare concept dimostrativi e prototipi di nuovi prodotti e servizi, a ideare e testare nuovi modelli di business, a sviluppare collaborazioni per eseguire test su materiali riciclati o più sostenibili, a supportare la partecipazione a fiere o eventi simili;
  • i consorzi promuoveranno infine le idee più di successo prodotte dalle partnership internazionali.

Info e contatti

Le proposte per partecipare alla selezione vanno inviate entro il 17 dicembre 2019.

A questo link sono disponibili ulteriori informazioni sulle modalità di partecipazione e sui consorzi.

Per domande e chiarimenti, gli interessati possono scrivere via mail entro il 10 dicembre 2019 a: EASME-COSME-CIRCULAR-FASHION@ec.europa.eu

ENTE EROGATORE: Commissione Europea – EASME (Agenzia esecutiva per le PMI)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here