Sono aperte le iscrizioni alla quarta edizione del master di I livello in “Tecnologie e processi della filiera tessile” presso la School of Management dell’Università degli Studi di Bergamo.

Master Universitario di I livello in Tecnologie e processi della filiera tessile

Il master, che ha come obiettivo la formazione di una figura con competenze e conoscenze tecniche e gestionali nel campo del tessile, si rivolge a laureati in Ingegneria industriale, Architettura, Design, Economia, Lingue, Scienze della comunicazione e Belle arti che nonhanno ancora intrapreso un’attività lavorativa o sono già inserite nel mondo lavorativo tessile/abbigliamento e meccano tessile.

I contenuti del corso permettono di allineare prima e approfondire poi le conoscenze sia in termini tecnologici dell’intera filiera tessile che in termini gestionali ed organizzativi dei processi tessili avvalendosi delle competenze disciplinari presenti nella Scuola di Ingegneria della Università degli Studi di Bergamo, ma anche del vasto coinvolgimento di professionisti e consulenti provenienti dal mondo delle imprese.

Sbocchi professionali

Il Master offre interessanti sbocchi professionali con ottime prospettive occupazionali nel
settore tessile/abbigliamento e meccano tessile. Il profilo professionale in uscita può operare come quality manager, buyer, product manager, responsabile customer service, responsabile della produzione, cool hunter.
Per maggiori informazioni consultare il sito www.sdm.unibg.it

Chi è SdM

SdM (School of Management) è la Scuola di Alta Formazione dell’Università degli Studi di Bergamo che da oltre dieci anni si occupa di formazione professionale finalizzata alla qualificazione, valorizzazione e sviluppo personale in stretta collaborazione con attori primari del mondo economico, sociale e culturale.
I valori alla base delle attività della Scuola, quali la multidisciplinarietà, la passione, il dinamismo, la capacità di coniugare rigore metodologico con forte pragmatismo, permettono di creare profili professionali in grado di rispondere prontamente alle continue evoluzioni del mondo del lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here