Garmon Chemicals

Garmon Chemicals ha un nuovo obiettivo: la costruzione di un vero e proprio percorso di sostenibilità, integrando innovazione di prodotto con azioni strategiche sempre più qualificanti.

La società, da gennaio 2018 entrata a far parte del gruppo USA Kemin Industries, rilancia il proprio impegno verso una chimica sempre più verde e trasparente con tre novità: la partnership con il progetto d’avanguardia Alliance for Responsible Denim nell’esclusivo workshop “Doctor Visits”, tenutosi a Londra il 12 giugno; le nuove certificazioni di processo ISO 14001:2015 e ISO 9001:2015. L’innovativa collezione “Stretch Care” che presenta un vero e proprio pacchetto di soluzioni eco-compatibili specifiche per i finissaggi del mondo dei tessuti stretch.

Le novità di Garmon nel dettaglio

  • La partnership con Alliance for Responsible Denim nel workshop “Doctor Visits”

Il 12 giugno a Londra ha preso vita “Doctor Visits”, un workshop organizzato da Alliance for Responsible Denim e focalizzato sulla diffusione e promozione delle migliori pratiche di produzione sostenibile. I sei denim-brand selezionati hanno incontrato i maggiori esperti nel finissaggio del tessuto indaco e ricevuto supporto specialistico sulle opzioni più innovative in termini di sostenibilità. Garmon Chemicals ha messo a disposizione la propria esperienza come partner tecnico per i finissaggi, svolgendo sessioni in team con lo staff di Jeanologia, importante azienda di soluzioni tecnologiche eco-sostenibili.

  • Le nuove certificazioni ISO: standard sempre più elevati

Garmon Chemicals ha conseguito due importanti certificazioni che rispettano gli standard internazionali ISO in termini di sicurezza, affidabilità e qualità. La prima è ISO 9001:2015, la certificazione che fissa i criteri internazionali del sistema di gestione della qualità; la seconda è ISO 14001:2015, lo standard riconosciuto in tutto il mondo che stabilisce i requisiti per il sistema di gestione ambientale. Fra i parametri valutati rientrano: inquinamento dell’aria, gestione dell’acqua e degli scarichi, gestione dei rifiuti, contaminazione del suolo, mitigazione e adattamento al cambiamento climatico e un uso efficiente delle risorse.

  • La nuova collezione “Stretch Care”: un impegno che prende vita

“Stretch Care” è una linea di prodotti dedicata a valorizzare le qualità e le performance dei tessuti stretch. Grazie a mateie prime d’avanguardia questa linea, oltre a ottimizzare il processo produttivo, è particolarmente adatta per trattamenti ad alto tasso di eco-compatibilità. Fra questi spiccano l’innovativo Geopower NPS (= No Pumice Stone), il composto che aiuta ad eliminare la pietra pomice dai lavaggi denim riducendo costi e impatto ambientale, e Avol Oxy White, agente sbiancante ecologicamente avanzato formulato per ottenere effetti localizzati su denim.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here