Fixdesign punta sul canale e-commerce

Se lo scaffale rimane il mezzo più utilizzato dall’azienda italiana con sede a Carate Brianza per commercializzare i suoi marchi, tuttavia Fixdesign ha registrato nell’ultimo anno un successo crescente del canale e-commerce che le ha permesso di rafforzare la sua brand awareness sul mercato interno e di penetrare alcune aree internazionali.

Per il brand di punta Fixdesign, il canale e-commerce ha visto la luce nel maggio del 2012, registrando ad oggi un totale di oltre 551.000 visite effettuate in prevalenza da un target femminile tra i 25 e i 34 anni. Gli ordini realizzati hanno riguardato per il 90% l’Italia e per il restante 10% sia Paesi Europei come Svizzera, Germania e Austria, che Paesi extra Europei come Canada, Giappone e Stati Uniti.

Un successo tutto “rosa” anche per il marchio Duck Farm che dal luglio 2012, data di lancio del canale e-commerce ad esso dedicato, ha registrato un totale di 255.671 visite effettuate da ragazze di età compresa tra i 18 e i 24 anni, per il 98% italiane.

Per tutte le amazzoni, la Maison italiana ha infine inaugurato nel novembre 2012, lo store online del marchio Fixdesign Horse Riding che, nell’arco di soli otto mesi, ha già registrato un importante numero di acquisti da un parterre femminile di provenienza nazionale.

Lanciato come leva di comunicazione finalizzata a completare la presenza della realtà di Carate Brianza nell’area web, attualmente il canale e-commerce costituisce anche una reale chiave di business in grado di raggiungere un target sempre più ampio. I tre store online del Gruppo, pur essendo il progetto e-commerce ancora giovane, presentano un potenziale elevatissimo come dimostra l’accelerazione ottenuta in questi mesi che ha visto passare dall’1% il peso totale registrato nei primi sei mesi del canale sul fatturato al quasi 4% del secondo semestre di attività.

Dichiara a tal  proposito Gianmarco Maggiulli, Ceo del Gruppo: “Ci siamo resi conto di come l’area web diventi per le aziende una risorsa sempre più importante a livello di business in quanto essa richiama ogni giorno una generazione giovane, dinamica e fortemente digitalizzata che scambia opinioni, ricerca informazioni ed esprime pareri in merito a tutto ciò che cattura la sua attenzione. La nostra realtà ha registrato nel corso del tempo ottimi riscontri nel canale online grazie anche ad una forte presenza sui social network: Fixdesign ad oggi annovera oltre 175.000 follower su Facebook, Duck Farm oltre 45.000 e il nostro marchio più giovane, Fixdesign Horse Riding, oltre 3.300. Dopo attente valutazioni, abbiamo deciso di cercare un contatto ancora più diretto con il nostro target per offrire un’esperienza di acquisto personalizzata, semplice ed immediata, fruibile nella piena tranquillità della propria abitazione. Da qui la nascita della nostra piattaforma di e-commerce sviluppata per i nostri tre marchi più importanti e finalizzata ad incrementare il numero di acquisti in rete per una crescita davvero globale. Essa si affianca e si integra al canale wholesale e retail per offrire al cliente un servizio ancor più completo ed efficiente”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here