Biella: un seminario per le start up innovative

Creare una start-up, capire quali sono e come accedere ai benefici della legge 221/2012 che agevola la costituzione di attività d’impresa innovative sono alcuni dei temi trattati durante il seminario organizzato dalla Camera di Commercio di Biella, in collaborazione con Unioncamere Piemonte, che si terrà presso la sede camerale il prossimo 11 dicembre dalle ore 14,15-17,30.

L’iniziativa è organizzata nell’ambito del progetto “Azione mirata all’implementazione di servizi di accompagnamento alle imprese per lo sviluppo competitivo”, cofinanziato all’interno dell’accordo di programma Ministero Italiano dello sviluppo economico (Mise) e Unioncamere – Fondo Perequativo 2011, con l’obiettivo di sviluppare azioni e servizi di accompagnamento a beneficio delle imprese innovative e in particolare delle start-up, nonché di favorirne la creazione.

Il seminario, rivolto ai neo imprenditori e alle imprese che fanno innovazione e ricerca, è finalizzato a fornire informazioni circa i requisiti e le peculiarità del nuovo strumento giuridico recentemente introdotto nell’ordinamento italiano, individuando servizi, opportunità e incentivi per favorirne la nascita e la crescita.

Luca Boggio, professore a contratto di diritto commerciale presso l’Università di Torino, approfondirà l’aspetto giuridico delle start up innovative; seguirà un breve intervento sulle modalità di iscrizione al Registro delle Imprese. Nel corso dell’incontro verranno inoltre illustrati i servizi offerti dagli sportelli Marchi e Brevetti e Più credito all’impresa, nonché l’attività di assistenza per lo sviluppo tecnologico e competitivo delle imprese svolta da Unioncamere Piemonte.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Technofashion © 2017 Tutti i diritti riservati