Tecnologie digitali, creatività e sostenibilità: questi i principali temi focus di cui si discuterà all’evento “S+T+ARTS: il nesso tra arte e tecnologia” il 16 e 17 marzo, alla Triennale di Milano, in occasione della Digital Week.

I temi dell’industria della Moda e della sua filiera produttiva saranno presenti e trasversali in tutti i talks in programma: una scelta appropriata considerando che gli incontri si svolgeranno a Milano, una delle capitali internazionali della Moda.

Confronto e collaborazione

Le due giornate – organizzate dall’iniziativa STARTS della Commissione Europea e da Blumine, con il contributo tecnico di Epson – offriranno un’occasione di confronto fra tecnologi, artisti, designer, scienziati e ingegneri, rappresentanti e manager dell’industria. Si discuterà dei possibili punti di incontro e collaborazione quotidiana tra tecnologie digitali, creatività e sostenibilità: fattori indispensabili per un’industria che voglia rimanere stabile e competitiva in futuro.

La Milano Digital Week dal 13 al 17 marzo ospiterà oltre 500 eventi; l’elemento distintivo dei talks “STARTS: il nesso tra arte e tecnologia” è una visione trasversale e inclusiva della tecnologia; il fine sarà quello di esplorare da un lato l’importanza della creatività e del pensiero critico degli artisti per riflettere sui nuovi usi della tecnologia e, dall’altro, il contributo delle tecnologie digitali a migliorare la sostenibilità.

Gli organizzatori di “STARTS: il nesso tra arte e tecnologia”

STARTS (Science+Technology+the ARTS) è un’iniziativa della Commissione Europea nell’ambito del programma Horizon 2020 con lo scopo di sostenere le collaborazioni tra artisti, scienziati, ingegneri e ricercatori per sviluppare tecnologie più creative, inclusive e sostenibili e trarre vantaggio dalla creatività e del pensiero critico degli artisti per riflettere sui nuovi usi della tecnologia.

Blumine srl assiste le imprese della filiera della Moda nello sviluppo di progetti di sostenibilità, tra il 2017 e il 2019 è stato partner del progetto Europeo WEAR-SUSTAIN per lo sviluppo di wearable devices, e-textiles e smart-textiles più sostenibili

Epson, pioniere della stampa digitale a basso impatto ambientale su scala globale e protagonista dell’innovazione sostenibile nella supply-chain della moda

Il Programma del 16 e 17 marzo

16 MARZO

– Ore 10.00. Registrazione e Caffè
– Ore 10.30 Introduzione
Roberta Cocco, Assessore alla Trasformazione Digitale, Comune di Milano; Ach. Stefano Boeri, Presidente, Triennale; Nicola Zanardi, Curatore, Milano Digital Week

 

IL NESSO TRA ARTE E TECNOLOGIA
Ore 11:00 – 12:00

Paolo Cesarini, European Commission, Head of Unit, DG CONNECT; Astrid Welter, Director of Programs, Fondazione Prada; Carlo Capasa, Presidente, Camera Nazionale della Moda Italiana; Andrea Cancellato, Direttore, MEET Digital Culture Center.
Chair: Giannino Malossi

Iscriviti qui

 

ARTE, TECNOLOGIA E CORPORATE: TRASFORMAZIONE DIGITALE E VALUE CHAIN
Ore 14:00 – 15:00  

Heinz Zeller, Head of Sustainability, Hugo Boss; Zoe Romano, WeMake FabLab; Vincenzo Bianchi, Owner, Mimoska Srl; Paola Bertola, Design School, Politecnico di Milano; Grazia Cerini, Direttore, CENTROCOT, Centro Tessile Cotoniero e Abbigliamento.
Chair: Marco Ricchetti, Blumine

Iscriviti qui

 

GENERE, INCLUSIONE E POTERE NELLA TRASFORMAZIONE DIGITALE
Ore 15:15-16:15

Giulia Tomasello, Interaction Designer, Starts Prize 2018; Irini Papadimitriou, Creative Director, Future Everything, Manchester; Wan Tseng, CEO & Designer, Wisp Project.
Chair: Paola Bertola Design School, Politecnico di Milano

Iscriviti qui

 

17 MARZO

ETICA E SOSTENIBILITÀ NELLA RELAZIONE TRA SCIENZA TECNOLOGIA E ARTE (1)
Ore 10:30 – 11:30

Chiara Colombi, Design School Politecnico di Milano; Clinio Castelli, Industrial Designer; Aleksander Väljamäe, School of Digital Technologies Tallinn University; Cory Robinson, Linkoping University, Communication Design.
Chair: Giannino Malossi

Iscriviti qui

 

ETICA E SOSTENIBILITÀ NELLA RELAZIONE TRA SCIENZA TECNOLOGIA E ARTE (2)
Ore  11:45 – 12:45

Gianluca Belotti, Mogu Project, Starts Lighthouse Pilot; Alessia Moltani, Sensewear Project, Starts Lighthouse Pilot; Clara Pozzetti, Breath Project, Starts Lighthouse Pilot; Marco Dal Lago, CEO Clara Swisstech S.A.
Chair: Silvia Zancarli, Mentor Wear Starts Lighthouse Pilot

Iscriviti qui

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here