Lectra, partner tecnologico delle aziende che utilizzano pelli e tessuti, annuncia la firma di un accordo volto all’acquisizione della totalità del capitale e dei diritti di voto dell’azienda italiana Kubix Lab.

Un’offerta integrata Lectra – Link di Kubix Lab

Fondata nel 2015, Kubix Lab ha sviluppato Link, un’offerta tecnologica altamente innovativa. Quest’ultima consente ai fashion brand di gestire, integralmente e con un’unica applicazione, l’insieme delle informazioni di prodotto provenienti da diversi sistemi IT (ERP, PDM, PLM…). Gli utenti possono modificare e arricchire tali dati o aggiungerne di nuovi, mantenendoli sempre sincronizzati con tutti i sistemi IT. In pochi mesi Link ha conquistato oltre una decina di brand italiani di alta gamma.
Quello che più ci ha colpito della soluzione creata da Kubix è stata l’applicabilità”, sottolinea Daniel Harari, Presidente e CEO, Lectra.

“I fondatori di Kubix Lab hanno saputo sviluppare un’offerta particolarmente adatta alle attese delle aziende fashion. Link consente a tutte le parti coinvolte nello sviluppo prodotto, nella produzione e nella vendita di collaborare in tempo reale in modo semplice ed efficiente, disponendo esattamente degli stessi dati.”

I fondatori di Kubix Lab lavoreranno alla creazione di un’offerta integrata Lectra – Link, pensata per completare e rinforzare quella complessiva di Lectra.
“I dati di prodotto sono il cuore pulsante di Link. Abbiamo utilizzato un approccio diametralmente opposto a quello delle soluzioni esistenti sul mercato, creando un’offerta altamente innovativa, flessibile, evolutiva e di facile utilizzo”, spiega Pierluigi Beato, direttore R&S e co-fondatore di Kubix Lab. “E con Lectra, porteremo Link a un livello superiore.”

“La presenza globale e la profonda competenza nel settore fashion dimostrate da Lectra, nonché la ricchezza del portafoglio prodotti, ci consentiranno di sviluppare un’offerta integrata di altissimo valore per tutti i clienti Lectra”, afferma Giampaolo Urbani, Chief Executive Officer e co-fondatore di Kubix Lab.

L’acquisizione

L’operazione consiste nell’acquisizione dell’intero capitale di Kubix Lab per un valore massimo di 7 milioni di euro, distribuiti come segue: 3 milioni versati al momento della firma dell’accordo di acquisizione; 1,3 e 2,7 milioni dopo rispettivamente 18 e 36 mesi, a condizione che gli obiettivi siano raggiunti.
Tali importi sono disponibili nel flusso di cassa di Lectra e non necessiteranno pertanto di un finanziamento bancario. Kubix Lab entrerà nel bilancio consolidato di Lectra dal momento della firma dell’accordo finale.