Appuntamento oggi pomeriggio, mercoledì 24 giugno, dalle 15 alle 17 sulla piattaforma rinascitadigitale.it: l’evento “Il Lino si racconta” si svolgerà per la prima volta online e avrà come tema “Il futuro torna a fiorire”.

L’intenzione, spiega dall’AD di Linificio e Canapificio Nazionale Pierluigi Fusco Girard, è quella di raccontare la rinascita di un comparto produttivo in una prospettiva di positività e impegno, sottolineando la bellezza del nuovo inizio che coincide con la fioritura del campo di lino. «Il digital event celebrerà il lino, la fibra europea naturale più nobile, attraverso la sostenibilità, l’arte, la Moda e la spiritualità».

Relatori del digital event
Alla tavola rotonda saranno presenti ospiti provenienti dal mondo della Moda, dell’Università, ma anche da quello dei viaggi e dell’avventura:

  • Alex Bellini: esploratore e divulgatore ambientale di fama internazionale, noto al pubblico per le sue imprese estreme e per il suo impegno nel sensibilizzare sul tema dell’inquinamento degli oceani e dell’ambiente, in particolare da plastiche;
  • Gianumberto Accinelli: entomologo, scrittore e professore, specializzato in ecologia, che ha trasformato la sua irriducibile passione per gli insetti nel suo lavoro;
  • Ornella Bignami: Direttore Creativo Elementi Moda e Visiting professor presso prestigiosi Istituti di Moda e Università;
  • Giovanni Carlo Federico Villa: professore associato di Storia dell’Arte Moderna e di Museologia e storia della critica d’arte e membro del Collegio didattico di Dottorato in Studi Umanistici Transculturali dell’Università degli Studi di Bergamo;
  • Enrico Simonato: segretario del Centro Internazionale di Studi sulla Sindone e membro della Commissione Sindone della Diocesi di Torino.

“Il Lino si racconta”: valorizzare il territorio e la cultura del lino

L’evento è giunto alla sua terza edizione ed è organizzato in collaborazione con Linificio e Canapificio Nazionale, con CELC e i partner territoriali.

L’iniziativa, volta ad esaltare anche il forte legame con il territorio bergamasco, culla del tessile liniero italiano, fa parte di un progetto di valorizzazione della cultura del lino a chilometro zero frutto della collaborazione tra Linificio e Canapificio Nazionale e alcune delle eccellenze della filiera tessile liniera locale come Albini Group, Martinelli Ginetto e Dyeberg.

La nostra piattaforma rinascitadigitale.it si è fin dall’inizio posta come un ponte ideale per accompagnare la transizione dovuta alla pandemia; questo è però diventato un nuovo punto di vista con cui vogliamo affrontare il periodo, affiancando alle iniziative di formazione e informazione che portiamo avanti dal 16 marzo dei racconti più specifici legati a singoli territori e settori, anche quelli inerenti i settori tradizionali come il Tessile. In questo caso l’evento metterà a confronto visioni legate allo sviluppo del comparto e temi di respiro più ampio, come quello della sostenibilità ambientale, della cultura e dell’arte, legate a scelte consapevoli per le generazioni che verranno.Stefano Saladino, CEO di Rinascita Digitale

 

Contatti Linificio e Canapificio Nazionale
c.xodo@linificio.it   cell. 3487052116

Contatti Ufficio Stampa Rinascita Digitale
Santina Giannone santina@reputationlab.it  | 339 7047770

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here