Presso lo showroom Studio Auriga di Milano è possibile scoprire dal vivo le potenzialità della nuova multitesta Tajima.

Un ricamo può essere realizzato in molti modi, ma diventa qualcosa di speciale quando si riesce a trasformarlo in valore aggiunto ovvero un know how ineguagliabile perché creato con sapienza e tecnologie d’avanguardia che nessun’altro può offrire.

La nuova multitesta Tajima eleva questo concetto ad un livello di eccellenza introducendo 5 funzioni inedite.

I vantaggi competitivi della nuova multitesta Tajima

Il piedino elettronico DCP (Digitally Controlled Presser Foot) riduce il sobbalzo del tessuto, mentre si realizza il ricamo, determinando un’incredibile qualità del punto ed una maggiore facilità nella decorazione di materiali molto spessi, sottili e sovrapposti. La funzione FS Mode permette di ricamare in modo ottimale anche con filati spessi o poco ritorti, impossibili da lavorare con altre macchine. I tasti di comando semplificato su ogni testa velocizzano le operazioni di settaggio di alcune funzioni.

Il nuovo dispositivo ESQ-C consente di applicare paillettes da 2 a 9 mm ed effettuare regolazioni a seconda del tipo e della dimensione in modo semplice e intuitivo. L’opzione Multicording ottimizza il ricamo con filati e cordoncini delle più svariate tipologie per realizzare decorazioni speciali con inedite proprietà di morbidezza e tridimensionalità.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here