A Spazio Creativo dieci tra le migliori aziende conciarie, tessili, artigianali e creative si uniranno per la prima volta, in un evento esclusivo, per progettare insieme il futuro del mondo della moda, dell’arte e del design.

“Sinergia, creatività, disponibilità, prodotto: vorremmo che fossero questi i valori chiave per entrare a far parte di Spazio Creativo” afferma Marco Marchetti, creativo del mondo della moda e direttore artistico dell’evento.

Spazio Creativo: una “moderna bottega rinascimentale” in un luogo simbolo del Made in Italy

Per due giorni, la Sala della Scherma della Fortezza da Basso di Firenze si trasformerà in un laboratorio interdisciplinare, dove tecniche e saperi diversi potranno ispirare nuove ricerche creative e mettere a punto le migliori soluzioni per realizzarle.

“Ci piaceva, in questo mondo dove spesso si è stritolati da inderogabili scadenze, creare un luogo dove sedersi e scambiarsi un pensiero,” racconta Marco Marchetti insieme alla stilista Alessandra Marchi. “Vogliamo invitare le persone a riappropriarsi del tempo, a godere di nuovo della concentrazione in maniera calma e serena, a ritrovare l’entusiasmo per l’attesa della realizzazione di un progetto.”

SPAZIO CREATIVO raccoglie eccellenze da tutta Italia: ci saranno la conceria Italpel, produttrice di pelle al vegetale, Louisiane, leader mondiale per le pelli di rettile ed esotiche, ma anche Martucci, nota per le sue pelli leggere e soffici e Sanlorenzo, che domina il mercato di pelle ovina di qualità. Alle concerie si aggiungono altre realtà preziose per il mondo della moda e del design, come Aròmata che realizza tessuti dalle tramature esclusive e irripetibili, o Leta che produce accessori e componenti di qualità per abbigliamento, calzatura, oreficeria e bigiotteria. Importantissimi anche i laboratori: Duepax si specializza in accoppiatura sia su pelle che tessuto e a capo tagliato e piazzamenti esclusivi, mentre E.B. Termoadesivi si occupa di trapuntature, agugliature e ricami su pelli e tessuti. Lasermarc realizza lavorazioni a laser o a intaglio e, infine, Piovese Fashion produce personalizzazioni, etichette e applicazioni, con uso di tecniche come l’alta frequenza, per tutta l’industria della moda.

Al centro di questa nuova realtà: le idee e le esigenze dei clienti, che verranno accolti in un magico luogo d’incontro e d’ispirazione, dove poter discutere e immaginare insieme, davanti a un buon bicchiere di vino o gustando una delle speciali proposte dello chef Paolo Seghetti, che curerà il servizio per tutta la durata dell’evento.

Un’occasione unica per dare vita a progetti ambiziosi, misurandosi con l’esperienza e la competenza di diverse realtà di settore, occupandosi – in tempo reale – di tutta la realizzazione.

La partecipazione a Spazio Creativo è aperta, su invito, a tutti gli operatori interessati.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here