€50mila ai progetti selezionati da WEARsustain

WEARsustain

Il progetto WEARsustain, finanziato dall’Unione Europea, seleziona 26 progetti di tecnologie digitali indossabili. Il bando è stato presentato il 30 novembre scorso da Blumine srl – partner italiano dell’iniziativa- presso la sede dell’Hub Base di Milano.

L’obiettivo del programma è supportare le attività di start up impegnate nello sviluppo di dispositivi  digitali indossabili (wearable devices).

I progetti possono essere presentati fino 15 Gennaio 2018, per partecipare, i team di progetto possono iscriversi gratuitamente sulla piattaforma online. Il concorso è aperto a team composti da persone fisiche e/o imprese.

Oltre a Blumine partecipano al  consorzio europeo di WEARsustain: IMEC (Brussels), University for the Creative Arts  (UK), Queen Mary University of London, Berlin University of the Arts, Digital Spaces Living Lab, (Sofia), We Connect Data (Brussels).

La presentazione del bando ha permesso di ospitare a Milano realtà internazionali impegnate nello sviluppo di smart textile. Erano infatti presenti i team di BREATH e WISP, due dei 22 progetti che si sono aggiudicati il premio nella prima tornata del concorso: Giusy Cannone del Fashion Technology Accelerator, il principale acceleratore di startup e progetti innovative nella moda, con sedi a Milano, nella Silicon Valley e Seul che ha accompagnato progetti innovativi nella moda in Italia, USA, UK, Corea, Israele, Francia, Lituania e, ovviamente, Italia, oltre ai rappresentanti dei principali HUB Milanesi: Matteo Bortolomeo di BASE, Aurora Rapalino, di IDLAB 2.2.3, Federica Mandelli di Opendot, Patrizia Bolzan di Polifactory e Francesco Perego di WeMake.

Ha concluso i lavori Nicola Zanardi HUBLAB Milano che ha presentato il progetto della Milan Digital Week, promossa dal Comune  e sostenuta da partner privati quali Cariplo Factory, IAB Italia, HUBLAB, La Milan Digital Week è in programma dal 15 al 18 marzo 2018.

L’incontro tra tessile e moda (ma anche salute e sicurezza) e tecnologie digitali è sempre più concreto e operativo.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here