WORTH, al via le iscrizioni per la terza call

Worth
Fragments Garments

Sono aperte le iscrizioni alla terza call del WORTH Partnership Project, l’iniziativa quadriennale finanziata dal programma COSME dell’Unione Europea.
L’obiettivo del progetto è quello di favorire lo sviluppo di prodotti, idee e concept con un alto grado di innovazione e di integrazione tra tecnologia e design, attraverso collaborazioni transnazionali tra designer, artigianato tradizionale e digitale, PMI, start-up e tech firm.

In fondo all’articolo tutti i progetti legati alla filiera TAM che hanno vinto la prima call!

I dettagli del progetto

I creativi che decidessero di partecipare a WORTH avrebbero l’occasione di accedere a supporto finanziario di base, coaching e mentoring personalizzato, posizionamento sul mercato, tutela della proprietà intellettuale e due eventi internazionali, per un valore complessivo di 60mila €. Una grande opportunità per chi ha un’idea innovativa e bisogno di supporto per realizzarla.

WORTH si rivolge a una grande varietà di settori: dal Fashion/Tessile a calzature, mobili/decorazioni per la casa, cuoio/pellicce, gioielli e accessori.

La giuria, formata da esperti internazionali, valuterà i progetti in base alla loro attitudine verso l’innovazione, al loro impatto sociale e ambientale, alla fattibilità tecnica e industriale e al loro potenziale di mercato. Saranno scelti i candidati che dimostreranno un forte interesse a collaborare, creare e innovare su base transnazionale.

Per la terza call verranno selezionati 61 progetti: è possibile iscriversi fino al 31 ottobre 2019, inviando il proprio a projects@worthproject.eu. I finalisti saranno annunciati a metà gennaio 2020.

Appena conclusa la seconda call

La seconda fase, appena conclusa, è stata un gran successo: 183 partnership candidate, 80 progetti preselezionati provenienti da 27 Paesi dell’Unione Europea, fino ad arrivare alle 64 partnership vincitrici formate da 150 partners internazionali.

I progetti selezionati sono stati scelti in base agli elementi chiave della mission di WORTH: connettere, creare e innovare.

29 operano nel settore Moda/Tessile, 7 nel Calzaturiero, 5 in accessori, 19 in design/home decoration, 4 in gioielleria e 1 nella pelle, e sono stati premiati per l’eccezionale qualità delle idee e dei partner.

La prima call

I 25 progetti vincitori della prima call, selezionati in base al fil rouge dell’uso consapevole delle risorse, sono stati presentati per la prima volta al pubblico in occasione della Milano Design Week.

Tra questi, sono molti i progetti legati al Tessile-Confezione-Moda: di seguito quelli legati alla filiera TAM.

FWN: FAMILY WEAR NATURE

Family Wear Nature è una capsule collection creata grazie alla collaborazione tra Filipari, brand italiano, e Motoreta; è nata per connettere umani e natura attraverso l’uso di un materiale innovativo derivato dal marmo e realizzato nel nord Italia: Marbletek.
I capi d’abbigliamento di Filipari, infatti, hanno una membrana esterna realizzata in Veromarmo, una membrana brevettata costituita da un sottile microfilm contenente polvere di marmo, che dona al capo il colore di base ed un piacevole effetto tattile dato dal carbonato di calcio che compone la pietra. Il risultato è una membrana impermeabile, traspirante, antivento, ritardante di fiamma e resistente all’abrasione.

 

TWILL – TRANSFORM YOUR WORKSHOP IN LEARNING LINE

Un innovativo spazio di lavoro basato sul design circolare dell’area di produzione, che permette a piccoli workshop di incrementare la produttività, mantenendo al contempo una dinamica di lavoro di squadra.

L’idea è di Coco&Trico, piccolo produttore francese di Moda, e della realtà italiana Sartoria Sociale: un vintage&social shop e un laboratorio tessile e creativo in cui lavorano insieme professionisti del cucito, operatori sociali e persone svantaggiate di varie provenienze e appartenenze, tutte impegnate nel recycling e upcycling tessile, secondo i principi etici del critical Fashion e dell’economia.

 

SMART HEATING JACKET 

Un progetto che soddisfa le esigenze di chi pratica sport in outdoor e non solo. Una giacca leggera, impermeabile e che protegge le parti più importanti del corpo come collo, spalle e reni grazie all’aggiunta di fili riscaldanti incorporati nella texture. L’accensione e la temperatura sono gestibili direttamente dall’utente tramite un’apposita App collegata a una batteria inserita nella giacca, che permette di scegliere l’opzione più adatta alle proprie esigenze.

 

 

 

UNLIMITTED IN 1

Una piattaforma online dedicata a stilisti e brand di moda per mostrare i propri capi ai consumatori finali, i quali avranno l’opportunità di provare virtualmente i vestiti prima dell’acquisto online. L’applicazione, collegata alla fotocamera posteriore, permette di visualizzare sullo schermo del device la sagoma di un corpo da allineare alla figura della persona inquadrata. Una volta allineate le figure nel device, esse verranno scansionate e appariranno le opzioni per la scelta dei possibili outfit, in modo tale che l’utente possa avere un’anteprima e scegliere la migliore opzione da acquistare.

 

 

FRAGMENTS GARMENTS STORY

Abbigliamento modulare senza cuciture, realizzato in digitale, prodotto localmente e on-demand, che può essere trasformato in modo facile e veloce. Scopo dell’azienda è di riconciliare la sostenibilità con il piacere del rinnovamento dei trend: il capo è personalizzabile a piacere e concepito come un “oggetto aperto” con parti riutilizzabili.

 

 

 

 

WEAR PURE 

Un capo di abbigliamento rispettoso dell’ambiente, realizzato combinando tessuti ed elementi stampati 3d realizzati con un materiale sostenibile: il CO2pure, un composto di microparticelle 100% naturale, minerale, che ha la proprietà di mineralizzare i principali gas serra CO2 e NOx. In questo modo, gli abiti sono in grado di catturare la CO2 dall’atmosfera, principale causa dell’effetto serra, con lo scopo di ridimensionare i danni ambientali.

 

 

LULU V2

Lulu è una soluzione hardware che si interfaccia con una fonte di luce LED, un fascio di fibre ottiche e connessioni di circuiti flessibili.

Offre così strumenti per la connessione di fibre ottiche e applicazioni per l’E-Textile e la tecnologia indossabile.

 

 

 

DYNABACK

Una t-shirt smart per alleviare il mal di schiena, che – attraverso una serie di sensori – cattura la dinamica del corpo, processa i dati e li manda via Bluetooth allo smartphone. I dati raccolti servono per definire i movimenti del tronco, permettendo alla app di dare un feedback diretto con una segnalazione istantanea, assegnare esercizi settimanali e seguire i miglioramenti nel tempo. Lo scopo è favorire un movimento naturale e aiutare a riprendere il controllo del proprio corpo.

 

 

CONNEXTYLE 

La t-shirt a sensore Connextyle è utilizzata con il metodo di riabilitazione da infarto “Constructing Connectivity”. I pazienti eseguono esercizi e creano audio e schemi visuali attraverso il movimento del corpo; questo sistema di stimolazione multi-sensoriale è efficace nel creare nuovi percorsi neurali, aiutando i pazienti a imparare nuovamente come usare il corpo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here