Una serie di eventi dedicati al tessile a Prato

Prato

Detox 18 luglio 2017Prato sarà al centro di una serie di iniziative dedicate al tessile nel mese di luglio.

L’11 luglio dalle ore 9.30 alle 17.30 presso il Museo del Tessuto – via Puccetti, 3 si terrà “Moda toscana domani” in cui si parlerà di prospettive di sviluppo futuro: re-shoring e valorizzazione delle produzioni locali. L’iniziativa è realizzata da Otir 2020 – Tuscany Fashion Cluster, che raggruppa centri di ricerca e parti sociali impegnati nel sostenere l’industria della moda toscana.

Ecco il programma dettagliato (clic per ingrandire):

PratoIl 18 luglio dalle ore 14,30 presso la sede di Confindustria Toscana Nord (Via Valentini 14), nel corso di incontro pubblico promosso dal CID (Consorzio Italiano Detox) e alla presenza dei responsabili della campagna lanciata Greenpeace saranno comunicati i nomi delle nuove imprese che hanno sottoscritto l’impegno per una moda libera da sostanze chimiche tossiche. Saranno inoltre presentati i risultati condotti dal Cid sui coloranti nel settore tessile e sugli ausiliari di filatura e tessitura, le nuove procedure di monitoraggio e controllo nella filiera tessile impegnata in Detox e Case study sui prodotti rigenerati tessili.

Nel corso di una tavola rotonda coordinata da Blumine imprenditori e manager di imprese che hanno sottoscritto l’impegno Detox racconteranno la loro esperienza.

Il programma dettagliato è disponibile cliccando qui

Il 19 luglio, ancora nella sede di Via Valentini, si parlerà invece di opportunità di certificazione delle fibre biologichericiclate e da forestazione responsabile. L’iniziativa è organizzata da Confindustria Toscana Nord e ICEA, con il contributo tecnico organizzativo del Consorzio CID.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here