JUKI

Juki Italia ha iniziato la commercializzazione di due nuove macchine dedicate al settore della camiceria che hanno una programmazione e gestione dati completamente digitale.

L’azienda mette a disposizione dei propri clienti una app dedicata da installare su dispositivi mobili (tablet e smartphone), con la quale si possono prelevare i dati di cucitura e di manutenzione dalle nuove macchine asolatrici LBH1790AN e attaccabottoni LK1903BN attraverso una semplice connessione senza fili ‘NFC’.
Questa nuova funzione, presente anche sulle nuove travettatrici LK1900BN e sulle lineari della serie DDL9000C, velocizza la programmazione delle macchine utilizzate in fase di produzione e garantisce uniformità e standardizzazione delle impostazioni, permettendo una qualità di cucitura costante su tutta la linea.

Juki SmartApp, flessibilità e ottimizzazione

Le stesse impostazioni possono all’occorrenza essere inviate in tempo reale alle macchine presenti in un’altra linea produttiva, ottenendo in tal modo la standardizzazione della qualità di cucitura anche su più unità allo stesso tempo.
L’installazione della JUKI SmartApp richiede un sistema operativo su base OS  Android. La nuova generazione di macchine per cucire JUKI è dotata di una porta USB, per poter caricare sulla macchina eventuali programmi personalizzati del cliente ed effettuare eventuali aggiornamenti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here