Sempre più innovazione nel mondo delle lavanderie

Grandi linee di trattamento completamente automatizzate che favoriscono il risparmio energetico e di acqua e sono pensate per evitare contaminazioni tra i capi, lavatrici capaci di contenere più di cento chilogrammi di biancheria in spazi molto contenuti, etichette RFID per il riconoscimento e lo smistamento dei capi che riducono le perdite di biancheria e quindi garantiscono un risparmio al cliente, macchinari per la stireria, pensati per i mercati asiatici e americani ma che guardano oggi anche all’Italia, in grado di stirare oltre cento camicie all’ora con un notevole risparmio di risorse, detergenti a impatto zero.

Sono solo alcuni esempi delle numerose novità tecnologiche presentate a EXPOdetergo International, la manifestazione quadriennale dedicata a macchine, tecnologie, prodotti e servizi per lavanderia, stireria e pulizia del tessile. Novità dedicate a tutte le fasi del trattamento dei capi e della biancheria: dal trasporto e stoccaggio degli abiti e dei prodotti tessili sporchi alla selezione dei trattamenti, fino al lavaggio, alla stiratura e all’impacchettamento per la consegna finale.

Le soluzioni presentate sono state pensate per un mercato che si evolve e che chiede sempre di più soluzioni efficaci, efficienti ed economiche, dedicando un’attenzione alla salvaguardia ambientale.

La manifestazione ha registrato un +21% dei Paesi intervenuti (102 Paesi nel 2014 rispetto agli 84 della precedente edizione): 42 paesi europei, 16 paesi dell’America,  30 paesi asiatici, 2 paesi dell’Oceania, 12 paesi africani. Forte della soddisfazione raccolta dagli espositori Fiera Milano, in accordo con Assofornitori, sta valutando l’idea di portare EXPOdetergo International anche all’estero.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Technofashion © 2017 Tutti i diritti riservati