Secoli Fashion Show 2017: i premiati

La parola ai giovani talenti
Secoli Fashion Show
Secoli Fashion Show
Alice Ortu, Illusione, IM-PERFETTO

Erano oltre 100 gli outfit che hanno sfilato in passerella e 75 i designer coinvolti che hanno ideato e realizzato tutti i capi alla nuova edizione del Secoli Fashion Show che si è tenuta il 15 giugno scorso all’Alcatraz di Milano, con il patrocinio, tra gli altri, di Regione Lombardia, Comune di Milano, CNMI Camera Nazionale della Moda Italiana e SMI Sistema Moda Italia.

IM-PERFETTO è il concept del SFS 2017. I designer che frequentano i Master e l’ultimo anno dei corsi triennali in Fashion Design Uomo e Donna si sono misurati quest’anno con il concetto di “Imperfezione”. Le ispirazioni concettuali attingono dal mondo giapponese con il Wabi-sabi, ovvero bellezza imperfetta, quelle artistiche vanno dall’arte contemporanea di Mimmo Rotella con i suoi décollages, passando dalle suggestioni dello scultore polacco Igor Mitoraj, fino alle visioni concettuali della designer Rei Kawakubo.  Valorizzando l’imperfezione, sovvertendo le regole e rompendo gli schemi, talvolta estremizzando elementi che risiedono fuori dai canoni consolidati, i designer hanno ideato collezioni che tentano di ridefinire una nuova estetica contemporanea.

Secoli Fashion Show
Gianmarco Cipolloni, Distorsione, IM-PERFETTO

La visione proposta dall’Istituto Secoli,  riscopre il valore dell’unicità, allontanandosi da modelli stereotipati e seriali. Questo nuovo concetto di bellezza è declinato in otto collezioni: Scomposizione-Ricomposizione, Assenza-Mancanza, Difetto, Illusione, Kaos Cupro by Asahi Kasei, Bellezza Altra, Gigantismo, Distorsione.

Molti i designer che si sono distinti e che hanno ricevuto, in questa serata, prestigiosi riconoscimenti.

Yajing Cui e Gianmarco Cipolloni sono stati premiati con una licenza software Modaris® e Diamino® di Lectra e una sessione di formazione con un esperto Lectra.

Gianmarco Cipolloni inoltre è stato selezionato per uno stage presso G.A. Operations S.p.a. del gruppo Giorgio Armani e affinerà le sue competenze nel reparto sviluppo collezione del polo industriale di Trento.

Il talento di Mariagrazia Nozza è stato premiato con uno stage presso la sede di Moncler.

Akira Minagawa, designer e fondatore del prestigioso fashion brand minä perhonen, ha scelto Roberta Dusi per uno stage di tre mesi in Giappone.

Una formazione di due settimane per apprendere l’utilizzo del software PGM di SHIMA SEIKI è stata assegnata ad Alice Ortu.

Tre borse di studio dal valore di 500 euro sono state assegnate a tre giovani designer: Beatrice Sut si è aggiudicata la borsa di studio bandita da IACDE International Association of Clothing Designers and Executives, a Federica Zaletti è stata assegnata una borsa di studio offerta da ANTIA Associazione Italiana tecnici professionisti sistema moda e Silvia Ramponi ha ottenuto una borsa di studio come vincitrice del concorso Cupro indetto da Hasai Kasei Fibers Italia. Mattia Rainò ha ricevuto il  premio Macpi, che consiste nella fornitura di uno strumento tecnico per la stiratura professionale dei capi.

Il premio di Technofashion e Tecniche Nuove
Anche Technofashion è tra gli sponsor che ogni anno accompagnano gli studenti durante questo evento: Francesca Bandera, Kim Bohee, Vasco Inzoli, Letizia Italiano, Daniela Melzi, Hwani So, Tan Song, Wang Xuqi, sono stati premiati dalla nostra redazione con alcune pubblicazioni edite dalla nostra casa editrice Tecniche Nuove.

La parola ai ragazzi premiati al Secoli Fashion Show 2017

Secoli Fashion Show
Federica Zaletti, Gigantismo, IM-PERFETTO
Secoli Fashion Show
Beatrice Sut, Scomposizione-Ricomposizione, IM-PERFETTO

Gianmarco Cipolloni, 22 anni nato nelle Marche in provincia di Ascoli Piceno. “È stata una esperienza magnifica vedere le proprie creazioni in passerella, il frutto di quasi un anno di lavoro. È stata la mia prima sfilata ed ero molto emozionato. Non mi aspettavo di ricevere questo premio ma ci speravo. Non vedo l’ora di lavorare nell’azienda di Armani, sono pronto a dare il mio contributo e imparare tantissimo da questa grande azienda e mettere subito in pratica ciò che ho appreso in questi anni. Sono grato per questa opportunità unica”.

Beatrice Sut,  studentessa del corso di Modellistica Donna. Nata a San Vito al Tagliamento (PN), classe 1995.  “Da studentessa è emozionante veder sfilare in passerella i capi su cui ho lavorato per mesi, dalla progettazione fino alla realizzazione finale, con impegno costante e passione. Il Secoli Fashion Show è un evento importante per tutti noi studenti, per metterci in gioco ed entrare nell’ottica e nelle tempistiche di una sfilata. Ricevere un riconoscimento per il mio lavoro è senz’altro una bellissima sorpresa che mi sprona a continuare a dare il meglio”.

Federica Zaletti, 21 anni di Crema “È la seconda volta che partecipo alla sfilata di fine anno e sono soddisfatta del mio lavoro. Con la borsa di studio vinta vorrei frequentare un corso di fashion portfolio all’Istituto Secoli. Il mio obiettivo è lavorare in azienda e poi fare qualcosa di mio”.

Secoli Fashion Show
Roberta Dusi, Illusione,IM-PERFETTO
Secoli Fashion Show
Kaos -Cupro by Asahi Kasei,IM-PERFETTO
Secoli Fashion Show
Mariagrazia Nozza, Difetto,IM-PERFETTO

Roberta Dusi, 25 anni Cremona “Questo show mi ha particolarmente emozionata e ripagato degli sforzi di questi mesi. Sono già stata in Giappone e questo premio mi dà l’opportunità di conoscere meglio questo Paese. Grazie all’Istituto Secoli perché la modellista è proprio quello che voglio fare, l’ho scoperto studiando qui ed è una scuola che assolutamente rifarei”.

Alice Ortu, provincia di Cagliari 22 anni “Non mi aspettavo di ricevere questo premio e sono molto soddisfatta perché per me rappresenta il riconoscimento di tutto il grande lavoro e l’impegno di quest’anno. I capi che ho ideato sono rimasti fedeli al mio stile che è ironico e romantico al tempo stesso. Ho lavorato sul tema “Illusione” e abbiamo fatto un grande lavoro di ricerca sui tessuti e sui prototipi al fine di trovare soluzioni non banali. Per i ricami ci siamo avvalsi anche di una collaborazione con una azienda esterna e questo ci ha fatto capire come rapportarci concretamente con altre realtà del settore, proprio come succede quotidianamente nel mondo del lavoro”.

Mariagrazia Nozza, 24 anni provincia di Bergamo “Sono molto contenta e soddisfatta  per questo riconoscimento. Ringrazio i docenti e Moncler per questa opportunità unica di poter entrare in una azienda storica così importante al termine del mio master che si concluderà tra poco. Questo percorso ha completato la mia formazione in modellistica che in altre università riveste un ruolo di secondo piano. L’Istituto Secoli è una scuola pratica, che ti insegna a trovare soluzioni ai problemi. Ti senti accolta e con i docenti si crea un vero dialogo”.

Fashion Show Contest
L’Istituto lancia anche quest’anno il SECOLI FASHION CONTEST: fino al 14 luglio 2017 tutti i look potranno essere votati sulla piattaforma dedicata www.secolifashioncontest.com. I tre designer più votati si aggiudicheranno una borsa di studio dal valore di 1.500 euro per l’iscrizione a uno dei corsi formativi dell’Istituto Secoli.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here