Scheda tecnica tessuti ed accessori, istruzioni per l’uso

Consapevoli della necessità di fornire e gestire le informazioni relative alla realizzazione dei capi in modo il più preciso possibile, Antia ritiene opportuno porre l’attenzione sul valore della scheda tecnica tessuto/accessori con l’incontro  “Scheda tecnica tessuti ed accessori, istruzioni per l’uso” in programma a Verona venerdì 4 ottobre.

La scheda tecnica è necessaria affinché la produzione ed i precedenti processi di progetto, avvengano in modo coerente e scorrevole. Ha lo scopo di fornire indicazioni sulla natura fisica dei materiali, diventa parte delle condizioni di fornitura, supporta lo sviluppo del modello, l’industrializzazione e la definizione delle manutenzioni. Appare evidente come la realizzazione, la lettura, l’interpretazione della scheda tecnica sia un elemento fondamentale per poter realizzare al meglio e, volendo, nel minor tempo possibile, il capo richiesto. Non è sempre facile effettuare questa operazione e spesso errate indicazioni o interpretazioni arrecano danni anche gravi. E’ per tali motivi che Antia intende dare la possibilità di approfondire ed aggiornare le conoscenze della scheda tecnica a tutti coloro che hanno, quotidianamente o meno, modo di entrare in contatto con questo che è un elemento base per la realizzazione del prototipo ed eventualmente della produzione.

Programma dell’evento

ore 9,00

FASHION GROUND ACADEMY OF ITALIAN DESIGN – Via Torricelli n. 37 – VERONA (autostrada A4 Uscita Verona Sud – 2 Km)

Registrazione partecipanti;

Relatori:

Claudio Dussini – moderatore

Direttore Operativo Jet Set Italia srl – 2007/2011 Pinko Cris Conf Spa

  • • Introduzione
  • • Perché la scheda tecnica
  • • Finalità all’utilizzo

Vittorio Cianci – Direttore Lart srl – Laboratorio Analisi e RicercaTessile – Autore di varie pubblicazioni nell’ambito del tessile/abbigliamento.

  • • Preparazione scheda tecnica – Informazioni necessarie
  • • Conoscenza unità di misura
  • • Cosa viene omesso
  • • Cosa fare in caso di valori anomali
  • • Conseguenze di un’errata gestione

Maria Cristina Grazioli – Consulente/Docente – Responsabile Modelli e Area Tecnica – 2007/2012 Pinko Cris Conf Spa – 1988/2007 Simint Spa, ora G.A. Operations

  • • Il primo utilizzatore delle schede tecniche
  • • Da cosa nasce la naturale diffidenza da parte di chi gestisce i modelli
  • • Case history

ore 12.30 Dibattito

ore 13,30 Lunch

Iscrizioni:

Le iscrizioni telefonando al n. 3458858140, a mezzo fax al n. 0293661303 o via mail all’indirizzo segreteria@antia.com. Costo di partecipazione; € 100,00 più IVA. Soci Antia partecipazione gratuita

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here