Sam Simpson annuncia il suo pensionamento dopo 50 anni in Gerber

Sam Simpson Gerber«Se qualcuno passa più di 47 anni in un’azienda diventa una parte di essa», con queste parole Sam Simpson, vice presidente of global strategic accounts di Gerber, ha annunciato il suo pensionamento.

Anche dopo la pensione Simpson continuerà a collaborare come consulente per Gerber. «È stato un privilegio lavorare con Sam e imparare come funziona questo settore», ha detto Peter Morrissey, senior vice president global sales di Gerber. «La conoscenza che Sam ha dell’industria, i clienti e i mercati è impareggiabile e lo ringraziamo per tutti questi anni di servizio». Sam continuerà a essere chairman di SPESA (Sewn Products Equipment Suppliers of the Americas) a seguito della sua elezione nel 2016.

Il pensionamento di Sam arriva dopo una carriera lunga e fruttuosa nell’industria della confezione. Ha iniziato la sua carriera alla G&H Manufacturing Co., una divisione di Genesco, dove ha preso parte alla realizzazione del primo sistema automatico di sviluppo taglie e piazzamento insieme allo sviluppo del primo taglio laser per abbigliamento. Sam è entrato in Gerber a seguito dell’acquisizione del sistema AM-1 da Hughes Aircraft Company. In Gerber ha ricoperto varie posizioni inclusa quella di vicepresidente/general manager America, vicepresidente vendite globali, direttore/general manager internazionale e vari ruoli in ambito tecnico e del marketing.  Sam Simpson ha avuto un ruolo chiave nell’espansione internazionale di Gerber in Europa, Asia e America Latina.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Technofashion © 2017 Tutti i diritti riservati