Il mercato di fibre di poliestere rappresenta circa il 50% del mercato complessivo di fibre (naturali e artificiali) e la metà dei capi d’abbigliamento che si fabbricano nel mondo sono fatti con questo materiale. Il motivo? Costa poco, è versatile, i vestiti, i pantaloni o le giacche non si usurano nel tempo e mantengono la forma anche se pressati in valigia. Di seguito, si passano in rassegna le diverse problematiche del poliestere.

Le problematiche del poliestere. Quali sono?

Fili in 100% poliestere testurizzati

Uno dei difetti più frequenti su tessuti a maglia da macchina circolare realizzati con filo continuo di poliestere da solo o in combinazione con altri fili (viscosa, acetato, lycra ecc.) è rappresentato dalla barratura, quasi sempre attribuibile a una irregolarità di voluminizzazione del filato o a una disuniformità del contenuto degli appretti (oli ecc.) o da tinture non ottimali.

Esempio di barratura
Esempio di barratura

 

Snagging

Un altro difetto si può verificare su capi da filo in poliestere microfibra durante l’uso e la manutenzione, in particolare su capi sportivi (magliette da giocatore, tute ecc.) a causa della formazione di un’eccessiva peluria delle zone sottoposte a sfregamento, detta “barba”: il difetto è causato da una bassa resistenza del filo e del tessuto relativo allo “snagging”, ovvero la rottura dei filamenti costituenti il filo di poliestere.

Fusione

Un altro difetto può essere la parziale fusione del poliestere in fase di stiro, in particolare per le microfibre come accade con il nylon.

Filo a sezione cava

Altro difetto del poliestere riguarda la mediocre resistenza all’abrasione sui bordi (fondo manica, fondo capo ecc.) sottoposti a flesso abrasione.

Filato in mista poliestere con altre fibre

Se il poliestere viene filato con altre fibre, può verificarsi una tintura non a tono dei due componenti (per esempio poliammide e lana) con evidenti disuniformità di aspetto. In aggiunta si abbassa la resistenza al pilling.

Problematiche relative al colore

In generale, nel lavaggio a secco il poliestere può scaricare il colore e durante lo sfregamento può accadere la perdita di polvere colorata a causa della sua bassa solidità del colore in queste condizioni.

Bassa solidità del colore allo sfregamento.
Bassa solidità del colore allo sfregamento.

Effetti moirè nella tintura con siluro

Infine, nella tintura con siluro, l’effetto è quello indicato nella fig. di cui sotto, chiamato effetto moirè o a onde.

Effetto moirè o a onde
Effetto moirè o a onde

Leggi l’articolo completo su Technofashion – aprile 2018 – pag.34

Accedi all’area riservata oppure  Abbonati adesso
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here