Nuova norma per il rumore sul posto di lavoro

    L’UNI, Ente Nazionale Italiano di Unificazione, ha pubblicato la norma UNI 9432:2011, revisione della UNI 9432:2008, resasi necessaria per l’emanazione della UNI EN ISO 9612 che è parallela a essa. Entrambe le norme sono finalizzate a valutare i livelli di esposizione al rumore giornalieri, settimanali e di picco utilizzabili per gli adempimenti previsti dalla legislazione vigente. La norma si applica a tutti gli ambienti di lavoro, a esclusione di quelli per cui sono previste normative specifiche. La nuova UNI 9432, rimanda alla UNI EN ISO 9612 per gli argomenti comuni ma contiene alcune puntualizzazioni in merito a particolari problemi, metodi semplificati per la valutazione dei livelli sonori di esposizione, criteri di valutazione di aspetti non descritti nella UNI EN ISO 9612, e nello specifico: metodi di calcolo della protezione offerta dai DPI uditivi e alla loro efficacia nelle situazioni reali di utilizzo e un metodo per valutare il superamento o meno delle soglie previste dalla legislazione vigente.

    CONDIVIDI

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here