Il nuovo supply chain program di Lectra

Lectra favorisce la qualità dello scambio di dati digitali tra brand, retailer e fornitori grazie al suo nuovo programma per la supply chain.

Le tendenze attuali stanno spingendo il settore del fashion verso la piena digitalizzazione. Tecnologie quali il 3D e la realtà aumentata rispondono al desiderio crescente di personalizzazione e di migliorare l’esperienza del cliente. Questi fenomeni favoriscono lo scambio continuo di grandi quantità di dati digitali lungo la supply chain, aumentando la necessità di garantire la sicurezza dei dati scambiati in tutto il mondo tra i brand, i retailer e i loro fornitori.

Il nuovo programma di Lectra per la supply chain garantisce l’integrità dei dati negli scambi digitali. Consente quindi di ridurre i tempi di sviluppo, incrementare la produttività, migliorare la qualità e l’idoneità del prodotto e abbreviare il time-to-market, con maggior soddisfazione del cliente. Il programma garantisce la solidità e l’interconnessione della supply chain, due elementi essenziali per consentire agli attori del settore di operare con efficienza agli elevati ritmi del moderno mercato del fashion, rispondendo alle nuove richieste dei clienti e alla loro esigenza di comunicare in modo rapido e regolare attraverso i canali online e in-store.

Gli appaltatori e i loro fornitori non sempre usano le stesse versioni delle applicazioni software, o in alcuni casi utilizzano soluzioni completamente diverse. Di conseguenza, informazioni importanti create a monte spesso risultano compromesse, e anche se vengono trasferite in modo parziale, spesso generano errori onerosi e creano confusione nelle fasi di sviluppo prodotto e produzione, causando perdite di tempo e riducendo l’efficienza e la produttività di entrambe le parti.

Migliorando lo scambio di informazioni tra appaltatori e partner fornitori, il programma di Lectra per la supply chain offre molteplici vantaggi. Oltre a fornire un’analisi approfondita degli attuali processi di co-sviluppo, il programma propone un piano d’azione personalizzato per ridurre i costi di sviluppo prodotto, condividere le best practice del settore del fashion, eliminare attività prive di valore aggiunto e infine migliorare la qualità del prodotto e i tempi di consegna.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here