Fashion Graduate Italia

Si conclude oggi la seconda edizione di Fashion Graduate Italia, manifestazione di quattro giorni dedicati al tema della formazione di moda. Dal 26 ottobre si sono alternati diverse occasioni di incontro con i principali attori del settore: dibattiti sulle ultime tendenze, workshop, panel, talk, masterclass e sfilate con i capi realizzati dagli studenti delle più prestigiose Accademie di Moda.

L’evento, aperto a tutti, è organizzato dalle scuole della Piattaforma Sistema Formativo Moda per confermarsi come interlocutori più attivi e aggiornati su temi come l’ambiente sociale e la globalizzazione, con l’intenzione di individuare o anticipare le necessità non ancora espresse da un sistema in rapido mutamento.

L’iniziativa, che nasce dalla volontà del sistema formativo moda italiano, ha un duplice obiettivo:
-un’analisi dei processi, della didattica, delle sfide della formazione di un mondo in continua e rapida evoluzione;
-l’apertura ai giovani che sono interessati a questo settore e che desiderano orientarsi attraverso le varie possibilità che offre.

Tra i partner dell’iniziativa ci sono il Comune di Milano, la Regione Lombardia, Confindustria Moda e Intesa Sanpaolo.

Fashion Graduate Italia, il programma di oggi

Ecco l’agenda di lunedì 29 al BASE Milano di via Bergognone:

  • Alle ore 10:00 si terranno due workshop: “Draping” per studenti di liceo a cura di NABA, in cui il docente Danilo Attardi fornirà le prime tecniche di base per sviluppare autonomamente un progetto di moda con una tecnica utilizzata nell’Alta moda e nelle migliori aziende; “Fashion Illustration”, alla scoperta delle basi del disegno di moda con sperimentazione in prima persona di tecniche, proporzioni, movimento e stile della figura.
  • Alle 12:00 avrà luogo la sfilata di Istituto Secoli, in cui saranno presentate le seguenti capsule collection DONNA: Gentrification Loading, Giulia Martera; The elephant and the snake, Benedetta Tenan; Memento, Sara Matteloni; What’s fashion for you?, Sofria Confortola; Perception, Elena Pasqualin; Perturbatio Delirae Mentis, Enrica De Santis; I’m red, Wen Deng. Ci sarà inoltre occasione per intervistare il direttore e i designer.
  • Il talkLa Moda è cultura: critica e comunicazione dei nuovi sistemi”, che si svolgerà dalle 13:00 alle 14:00, intende indagare lo stato dell’Arte e il futuro della comunicazione del progetto: la Moda infatti è e deve essere un’industria culturale che si confronta sempre più spesso con differenti forme di comunicazione, dalla carta stampata, al web ai social. Interverranno Antonio Mancinelli, Caporedattore Marie Claire, Autore e Critico di Moda; Gianluca Cantaro, Direttore L’Officiel Italia; Angelo Flaccavento, Autore, Giornalista e Critico di Moda; Serena Tibaldi, Fashion Editor La Repubblica; Gloria Maria Cappelletti, Editor at Large & Creative Director VICE Fashion & Luxury Group.
  • Seguiranno una sfilata di AFOL Moda (14:15); il panelL’imprenditorialità giovanile nel settore Moda”, che affronterà il tema sui diversi fronti finanziario, logistico e di formazione d’impresa (15:15); le sfilate di Istituto Marangoni (16:30) e di Istituto Marangoni Shanghai (17:00).
  • Alle 18:00, infine, avranno luogo la Premiazione Contest, la chiusura dell’evento in BASE e l’annuncio delle prossime edizioni.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here